L'occhio Pigro (Ambliopia) nel bambino e nell'adulto

07 ott 2019

Condividi:


Cos’è l’Occhio Pigro (o Ambliopia)?

Il termine Ambliopia, o più comunemente Occhio Pigro, definisce gli occhi che senza danni alla Retina o ad altre strutture oculari, anche se corretti con occhiali adeguati, non hanno una visione perfetta. La piena maturazione della visione si compie entro la prima decade di vita, ma la presenza di difetti di vista, tra cui soprattutto lo Strabismo che riduce la qualità della vista, causa la comparsa dell'Occhio Pigro.

1) L'Occhio Pigro nel bambino:

L'Occhio Pigro va trattato prima che il bambino compia 7-8 anni. Infatti, oltre questa età la possibilità di ottenere miglioramenti è notevolmente ridotta. Le cause dell'Occhio Pigro possono essere molteplici:

  •  Vizio di vista non corretto. E’ il caso soprattutto per l'Astigmatismo e l'Ipermetropia. Se il vizio è bilaterale entrambi gli occhi possono diventare pigri, ma più frequentemente questa patologia colpisce l'occhio con il difetto di vista più elevato.
  • Quando è presente uno Strabismo. Infatti, in presenza di un occhio strabico è più probabile anche che si abbia un Occhio Pigro.

La diagnosi precoce è di competenza dell'Oculista che deve eseguire:

  • Esame della vista naturale e corretta (con tabelloni appositi, può essere eseguita anche su bambini molto piccoli).
  • Esame del vizio di vista in "ciclopegia" con colliri tipo ciclolux oppure atropina.
  • Studio della convergenza oculare.
  • Cover test.
  • Visita ortottica (permette di studiare meglio lo strabismo presente).
  • Visita del fondo dell'occhio.

2) La terapia dell'Occhio Pigro nel bambino:

La terapia dell'Occhio Pigro nei bambini piccoli deve essere sempre prescritta da un oculista e consiste nella correzione con occhiali appropriati al difetto visivo. Se dopo alcuni mesi la correzione ottica non dovesse dimostrare un buon recupero visivo si dovrà ricorrere al bendaggio dell'occhio buono per stimolare quello difettoso. Se questa tecnica è eseguita con attenzione in età infantile e viene controllata con costanza si ottiene sempre il completo recupero dell'Occhio Pigro. Per una maggior riuscita della terapia è molto importante portare il bambino quando è ancora molto piccolo. Se si aspetta troppo l’Occhio Pigro non potrà più essere curato con questa terapia.

3) Una persona già adulta può curare l’Occhio Pigro?

Se l’Occhio Pigro (o Ambliopia) non ha danneggiato il Nervo Ottico è possibile, in casi selezionati dopo attenta valutazione, recuperare il difetto visivo con l’intervento Laser ad Eccimeri con tecniche PRK, LASIK, LASEK o SMILE. Per prima cosa bisogna pertanto effettuare la visita d’idoneità all’intervento Laser per stabilire se il paziente adulto può sottoporsi o meno all’intervento Laser per l’eliminazione dei difetti visivi (Miopia, Ipermetropia, Astigmatismi).


Per ulteriori informazioni sulla visita oculistica pediatrica per l’Occhio Pigro, oppure per ricevere tutte le informazioni su prassi e costi legati all'intervento Laser invia una email a info(at)oculista-giorgiomattana.com. Se sei iscritto alla Pagina Facebook del Dott. Giorgio Mattana puoi anche contattarci inviando un messaggio privato!

Per prenotare un appuntamento a Cagliari o a Oristano, per te o per il tuo bambino, chiama i seguenti numeri:

070370717 - 3383735036

 


Richiedi Informazioni