Chirurgia dello strabismo

La chirurgia dello strabismo rinforza o indebolisce quei muscoli che "tirano" troppo o troppo poco e cosi facendo determinano l'occhio storto.

L'intervento di indebolimento muscolare si esegue con la recessione muscolare (dopo aver staccato il lato del muscolo più vicino alla cornea, lo si sutura più posteriormente riducendone così la forza di trazione. Con la resezione muscolare invece si rinforzare l'azione di un muscolo (si accorcia il muscolo mediante una sezione ed asportazione di una parte di esso e sutura dei due capi così formati) L'intervento di strabismo è una chirurgia ripetibile dato che a volte può non essere risolutivo al primo intervento ed una certa deviazione dell'occhio può permanere o ritornare a distanza di tempo).

Richiedi Informazioni

Per richieste, appuntamenti, consulenze o informazioni utilizza il modulo sottostante

 

Codice captcha

Fare clic sull’immagine per vedere un altro captcha.