Lensectomia Refrattiva con Femtolaser (FLACS)

FLACS (Chirurgia della Cataratta Femto Laser Assistita) 1.jpg             

La Lensectomia Refrattiva è una tecnica chirurgica che consiste nella rimozione  del cristallino naturale ancora trasparente e con il contemporaneo impianto di una lente artificiale tarata per il difetto visivo del paziente. In questo modo si possono correggere con grande precisione i difetti visivi di Miopia, Ipermetropia, Astigmatismo e Presbiopia. Questa tecnica è applicabile soprattutto nei pazienti che risultano non idonei alla correzione del loro difetto mediante chirurgia Refrattiva (Lasik, Lasek, Prk, lenti Fachiche).

La Lensectomia Refrattiva attualmente si esegue con buoni risultati come un intervento di cataratta con utilizzo di ultrasuoni, ma la nuova tecnica di Femtocataratta  Laser  Assistita (FLACS) con impianto di lenti Premium ha enormemente migliorato il risultato finale aumentando la precisione e la sicurezza dell’intervento.

Quale è la differenza tra la tecnica di Lensectomia Laser  e  quella di Lensectomia con  Facoemulsificazione  ad ultrasuoni?

Con la Facomulsificazione tutte le fasi chirurgiche sono eseguite dalla mano del chirurgo  mentre con la nuovissima tecnica Laser  la maggior parte dei passaggi chirurgici sono eseguite da un Laser guidato da un computer precedentemente impostato dal chirurgo con i dati del paziente.
Quindi aumenta la precisione dell’intervento e diminuiscono (anche se non sono annullati) i rischi chirurgici, dato che, i tagli corneali, l’apertura della capsula anteriore che avvolge il cristallino e la frantumazione  del nucleo e della corticale del cristallino  non vengono eseguite dalla mano umana ma da un computer tarato sulle caratteristiche peculiari del paziente. Il  chirurgo interverrà in una fase finale con l’aspirazione dei residui lenticolari e l’impianto del cristallino artificiale di tipo Premium.


Le lenti Premium permettono di correggere:

- Astigmatismo (Lente Torica)

- Ipermetropia e Presbiopia (Lente Multifocale)

- Miopia elevata (Lente Asferica o con Filtro protettivo ai raggi UV)

Quindi l’innovativa Lensectomia Refrattiva con tecnica Femtolaser (FLACS) associata alle lenti Premium permette di eseguire un intervento di tipo refrattivo con la contemporanea correzione dei disturbi visivi di Miopia, Ipermetropia, Astigmatismi e Presbiopia.

La tecnica Laser rispetto all’attuale Facoemulsificazione ad ultrasuoni garantisce  una assoluta precisione  e sicurezza nelle varie fasi chirurgiche ed una contemporanea risoluzione dei difetti visivi con la eliminazione di occhiali e lenti a contatto soprattutto in pazienti miopi elevati  che  a causa del loro scarso spessore corneale o elevata miopia (oltre le 10 diottrie) non possono sottoporsi alla operazione con Laser ad Eccimeri.

Richiedi Informazioni

Per richieste, appuntamenti, consulenze o informazioni utilizza il modulo sottostante

 

Codice captcha

Fare clic sull’immagine per vedere un altro captcha.